Un'etichettatrice in cucina. Perché no?
4 Ottobre 2015 • POSTATO IN: MY LIFE
BROTHER ETICHETTATRICI EVENTO MILANOCome avrete visto su Instagram, qualche settimana fa sono stata invitata all'evento Brother Italia, lo scopo della serata era quello di mostrarci come l'etichettatrice PT-H100R potesse essere utilizzata da tutte noi in diversi ambiti.
Innanzitutto... chi è Brother? La Brother è un'azienda giapponese specializzata nelle soluzioni di stampa che all'interno del suo catalogo offre anche etichettatrici. Io personalmente quando penso ad un'etichettatrice la prima cosa che mi viene naturale associarle è sicuramente l'ambito lavorativo, l'ufficio per intenderci. 
Ed invece no, è stata una scoperta vedere come possa essere utilizzata anche nell'ambiente quotidiano, da tutti noi.
Vi mostro qualche foto della serata per capire meglio:







Io mi sono concentata perlopiù nell'ambiente "cucina" ed ho trovato diversi spunti interessanti per riordinare anche la mia o anche solo per fare un regalo originale. Cosa ne dite di un vasetto di marmellata personalizzato? O una piantina aromatica con uno stecchino nominativo?







Il packaging di queste acque aromatiche è una genialata, mi sa tanto che ruberò l'idea! ;)
Come avrete visto in cucina gli oggetti da etichettare sono molti così come anche negli altri ambienti: dalla cameretta dei più piccoli, alla nostra stanza, al bagno.
Sono disponibili anche i nastri per tessuti che possono essere applicati sul materiale scolastico dei più piccoli o sui loro indumenti. Ma questo vale anche per i più grandi, basti pensare a chi è sempre in trasferta e fa uso del servizio di lavanderia degli hotel. Il mio ragazzo è spesso via per lavoro e ogni tanto vedo dei numeri scritti a penna sulle etichette dei suoi vestiti. Mi sa tanto che un giorno o l'altro gli presterò la mia etichettatrice... forse! ;)







Durante la serata ci siamo messe anche noi all'opera e questa è stata la mia semplice ma originale creazione:







Non ho provato le altre etichettatrici ma il modello PT-H100R è sicuramente semplice da utilizzare, è possibile personalizzare le varie etichette come vogliamo e cambiarne il colore.
Una volta a casa mi sono messa rimessa all'opera:







Questo weekend invece abbiamo organizzato una festicciola per mia cognata che è in attesa di una bimba e ho pensato di etichettare il pensierino che abbiamo consegnato a tutte le invitate con il nome della piccola in arrivo! 





Spero di avervi dato qualche idea interessante e di avervi fatto cambiare idea sulle etichettatrici: non si usano soltanto in ufficio! ;)
Per avere più informazioni su Brother Italia potete cliccare QUI.





Aggiungi un commento



Nome (richiesto)

Email (nascosta, ma richiesta)

Sito web/blog (opzionale)

3 COMMENTI
Che dici, potremmo mettere un' etichetta sulle scatole delle scarpe .Ne abbiamo giusto un po '.Forse si può trovare la scarpa che cerchiamo !!!
Ceci il giorno 04/10/2015 alle ore 19:26 RISPONDI
Io direi che dobbiamo comprare più scarpe..così vediamo se il metodo etichetta funziona!! ;) ;)
Daria il giorno 10/10/2015 alle ore 14:21
Io direi che dobbiamo comprare più scarpe..così vediamo se il metodo etichetta funziona!! Hahah
Daria il giorno 10/10/2015 alle ore 14:22
Un nuovo appuntamento con i miei 5 acquisti azzeccati, questa volta si parla di vestiti, di scarpe e di prodotti per la cura della persona
Dopo anni di vacanze in Sardegna a due, quest'anno anche Grey è venuta con noi. Vi racconto com'è andata...
Alzi la mano chi non i è fatto contagiare dalla moda del momento: la borsa tonda in paglia!
Il mio compleanno si avvicina ed ecco le cinque cose che ho inserito nella mia lista dei desideri...
Eccoci con il terzo appuntamebto dedicato a Grey, oggi vi racconto di cosa le piace mangiare...
In queste ultime settimane ho scoperto che anche a Grey la belva piace mangiare. In questo post vi racconto di cosa va matta Grey...
Oggi vi presento chi mi ha rapito il cuore in questi ultimi mesi: Grey!
Parliamo di serie tv e di Netflix, con questo post vi mostro quali sono le mie serie preferite del momento.
Il primo post di una serie di appuntamenti mensili che voglio tenere, quali sono stati i miei ultimi acquisti per la casa?
Come ogni anno è sempre dura ritornare alla realtà dopo una splendida vacanza, conoscete il mal di Sardegna? Noi benissimo...
Siete alle prese con la valigia per il mare? Ecco 5 capi e accessori che non potete non portare con voi in vacanza.
Un weekend trascorso tra distese di girasoli, di ulivi e vigne. Le meraviglie che ci regala l'Umbria.