Le emozioni di una fotografia
23 Novembre 2015 • POSTATO IN: MY LIFE
EVENTO PHOTOSìLe fotografie sono per me qualcosa di unico e sono davvero molto legata ad esse, ogni tanto mi capita di passare le serate a sfogliare vecchi album.
Sono fortunata perché ho davvero tante foto di quando ero piccola: il giorno che sono tornata a casa dall’ospedale appena nata, il mio battesimo, il primo carnevale, il primo giorno di scuola quando avevo uno zaino rosa della Barbie più grosso di me, tutti i miei compleanni… avete capito, momenti da ricordare.



Per quanto ora mi piaccia veramente tanto fotografare e io abbia una cartella di immagini pienissima sul pc, ogni tanto mi chiedo cosa succederebbe se dovessi perdere tutto.. PANICO.
Ricordo che da piccola, dopo una gita con la scuola, ero tutta emozionata di andare con la mamma dal fotografo a far sviluppare il mio rullino da 36 foto ed immancabilmente quando andavo a ritirarlo trovavo dentro anche le fotografie dell’estate passata che non ricordavo nemmeno più di avere fatto.
Ora mi capita spesso di far sviluppare le mie fotografie perché, diciamocelo, quanto è bello poter toccare con mano una fotografia, un momento che abbiamo vissuto?



Sono davvero molto contenta di aver avuto la possibilità di trascorrere una giornata a Rimini grazie a Photosì, vi ricordate che vi avevo già parlato di questa azienda QUI?
E’ stata una giornata divertente che ho trascorso in compagnia di tante altre ragazze, abbiamo vagato per le vie di Rimini come se fossimo in una caccia (fotografica) al tesoro, abbiamo imparato a fare le tagliatelle, a fare la piadina romagnola, un bel piatto di fritto misto, un buonissimo cocktail e ci siamo recate perfino in una sartoria a creare un abito.













La ciliegina sulla torta è stata la possibilità di visitare la sede Photosì a Riccione, abbiamo visto con i nostri occhi bobine e bobine di fotografie appena stampate e pronte per essere consegnate.



Da Photosi sono già tutti pronti per il Natale, il periodo dell’anno in cui ci si può davvero sbizzarrire facendo regali originali e personalizzati: tazze, cuscini, puzzle, orsacchiotti, palle di Natale, cover.
Attraverso il loro sito Photosì.com si può davvero personalizzare la qualunque.







Ora ho anche un bellissimo calendario per il 2016 con una foto a cui sono molto affezionata che ho scattato qualche settimana fa al Parco di Monza. Se vi registrate a questo sito avete anche voi la possibilità di acquistare i prodotti Photosì con uno sconto di 10 €.
Anche voi come me siete legate alle fotografie e vi emozionate nel riguardarle?




 
 




Aggiungi un commento



Nome (richiesto)

Email (nascosta, ma richiesta)

Sito web/blog (opzionale)

3 COMMENTI
Anch'io adoro le foto, per me se non sono stampate, quasi non "esistono"; tra sfogliare una cartella sul pc o un bell'album (magari davanti a una tazza di te fumante) non c'è proprio paragone... Mi sa che oggi farò un salto dal fotografo per mettermi in pari con gli arretrati ;)
Maurizia il giorno 25/11/2015 alle ore 07:12 RISPONDI
Ciao Maurizia, esattamente... non c'è proprio paragone, non abbandoniamo questa bella abitudine!
Grazie per essere passata e buona serata!
Daria il giorno 25/11/2015 alle ore 16:56
Ma quante volte le riguardiamo ?Ogni occasione è buona !Ci aiutano a ricordare,in particolare le tue .
Baci
Ceci il giorno 25/11/2015 alle ore 20:31 RISPONDI
Siete alle prese con la valigia per il mare? Ecco 5 capi e accessori che non potete non portare con voi in vacanza.
Un weekend trascorso tra distese di girasoli, di ulivi e vigne. Le meraviglie che ci regala l'Umbria.
I miei cinque desideri nel cassetto. Quello a cui tengo di più? L'ultimo! Venite a scoprirli...
Qualche consiglio per una gita sul Lago di Como: cosa vedere a Bellagio.
Qualche consiglio per dare un tocco di originalità ad una normalissima parete bianca. Curiosi? Venite a leggere!
Una piccola selezione degli acquisti che ho fatto e di quelli che vorrei fare
Continua la mia rubrica sui consigli del weekend, questa volta la nostra meta è stata il Lago Palù e lo abbiamo raggiunto con le ciaspole!
Una nuova giornata da ricordare, con questo vi porto con noi in Engadina, nella stupenda Val Roseg.
Vi porto con me nel nuovo punto vendita de "Le Botteghe di Leonardo" di Milano... un nuovo posticino del cuore che ho aggiunto alla mia lista.
Se anche voi, come me, quando si avvicina il Natale siete a corto di idee, ecco un post che potrà tornarvi utile!!
New York è davvero una città che ti rimane nel cuore. Particolare ed unica. Nel post vi racconto quali sono i posti che non potete proprio perdervi!
Una calda giornata autunnale in Svizzera. Vi portò con me al Lago di Saoseo e della Val Viola.