SOS abito laurea...(forse)
2 Agosto 2016 • POSTATO IN: MY LIFE
Finchè non vedrò scritto il mio nome tra i laureandi di settembre non ci crederò ancora fino in fondo.
Quindi (forse) a settembre dovrei laurearmi.
Quindi (forse) dovrei iniziare a pensare anche a cosa mettermi quel giorno.
Della mia precedente laurea e del mio autfitt ve ne avevo già parlato QUI.

Ma che tempo schifoso aveva fatto quel giorno? Se a settembre piove, pretendo di avere una giornata di cielo azzurro senza neanche una nuvola e uccellini cinguettanti per il mio matrimonio, e che cavolo!
(Basta che gli uccellini cinguettanti non decidano di farla sul mio vestito però...)


Faccio sempre fatica a trovare dei vestiti carini da "cerimonia", più che altro perchè li trovo sempre quando non mi servono e sono su internet a girovagare.
Quando invece mi servono con una certa urgenza...non ci sono MAI.
Ci sono già passata con il vestito per il matrimonio di mia cognata, sembrava un'impresa trovarlo.
Ovvio, se fossi disposta a lasciare giù un rene eccome se li avrei già trovati da un pezzo.
Ma il rene me lo voglio tenere, non si sa mai.
Ho iniziato spulciando il sito di Zara.
Dopo aver tristemente abbandonato l'idea di vestirmi da avocado (secondo me se mi presentassi in quel modo la Commissione farebbe di tutto per non farmi laureare), qualcosina di caruccio avrei anche trovato.



Sto scherzando ovviamente.

Diciamo che però le soddisfazioni più grandi me le ha date Asos.
Mi sono innamorata di un vestito, ma quello lo lascio per ultimo.
Prima di quel vestito mi sono...infatuata di questo vestito:





Sicuramente sfruttabilissimo anche ad andare al mercato al martedì mattina a comprare il pollo con le patatine, ovvio che con un paio di sneakers si sdrammatizza qualsiasi look.

Cacchio: ma devo comprare anche le scarpe per la laurea? 

Poi ci sarebbe questo modello, che forse forse c'è anche in nero.





Non vado ad un funerale lo so, ma se decido di rilegare la mia tesi di rosso e mi vesto di rosso...è ovvio che farei un pò troppo moglie di Babbo Natale.
Questo vestito mi convince fino ad un certo punto, troppo serioso forse...poi è arrivato lui, visto sul sito di Mango.
Il suo problema però è che è senza maniche (anche quello bello bello è senza maniche, ma quello è passato in secondo piano! Quando ti innamori di un vestito, passa tutto in secondo piano) e che è bianco.



Troppo pupazzo di neve?
Dai che a settembre (forse) sarò abbronzata!

Poi è arrivato LUI.
Ecco, mi direte "Ma è semplicissimo!" Ed io vi risponderò: "Embèèèèèèè???" (con tante, tante è!)
E' proprio per quello che è stato ammmore.
Secondo me è semplice al punto giusto, alla fine mi devo solo laureare, non sono stata invitata a palazzo a bere il té delle 17.
Betty, quand'è che mi inviti?







Cosa ne dite? VERO che quest'ultimo è stupendissimo?
Autoconvincimento a parte, siete libere di dirmi che vi fa schifo (anche se è scientificamente impossibile...ok, la smetto!).

Ed ora mi girano i m-a-r-o-n-i.
Ho scoperto dopo circa un'oretta di adorazione che questo vestito c'è soltanto nella taglia CINQUANTA. Le opzioni quindi sono due: o in Sardegna mi strafogo di culurgiones tutti i giorni fino ad arrivare alla 50, o alzo tristemente bandiera bianca e ricomincio la mia ricerca, o prendo quello rosino di Asos che nella mia taglia c'è... oggi. Domani chi lo sa.

Se avete consigli sono qui ragazze, triste triste ma sono qui!
Anche se forse sarebbe meglio proseguire e finire la tesi perchè altrimenti col piffero che a settembre mi laureo!!

A presto,
D. 


 




Aggiungi un commento



Nome (richiesto)

Email (nascosta, ma richiesta)

Sito web/blog (opzionale)

8 COMMENTI
Tu stai bene con tutto, sei Super!! Non guarderemo neanche il vestito ma saremo persi dalle tue parole. Amore
CECI il giorno 02/08/2016 alle ore 16:13 RISPONDI
L'ultimo è perfetto,semplice ma di classe. Sarai stupenda e super raggiante. Un abbraccio!
rossella il giorno 05/08/2016 alle ore 09:32 RISPONDI
Grazie Ross, speriamo di trovarlo dai!
Appena tornata dalle vacanze guarderò di nuovo!
Un bacio e buona serata!
Daria il giorno 05/08/2016 alle ore 19:00
Ah e soprattutto abbi fede che magari lo realizzano anche della tua taglia!
rossella il giorno 05/08/2016 alle ore 09:35 RISPONDI
Se l'ultimo (molto bello) non è disponibile, direi quello bianco o quello rosa chiaro.
Sono molto belli entrambi e anche riutilizzabili. Quello rosa, forse, è un po' più serio, ma anche il bianco con l'abbronzatura....Poi facci sapere ! claudiag
claudiag il giorno 05/08/2016 alle ore 10:04 RISPONDI
Ciao Claudia!
eheh, sono proprio indecisa adesso. Sul nero andavo proprio sul sicuro!
Dai, appena lo trovo vi renderò tutte partecipi :D :D speriamo presto!
Grazie per essere passata,
Daria
Daria il giorno 05/08/2016 alle ore 19:02
OK piango la vita perché mio fratello si è laureato a novembre in scienze dell'educazione sempre a bicocca e mi riaffiorano Titti i ricordi nella mente. Buona fortuna Daria!
Alessia il giorno 24/08/2016 alle ore 19:43 RISPONDI
Ciao Daria! Anch`io per la mia laurea avevo messo uno tubino nero con una giacchina anch`essa nera, semplice sì ma sicuramente elegante al punto giusto ed appropriato per l`occasione. Avevo abbinato poi delle scarpe color caramello chiaro giusto per spezzare! Comunque è molto carino anche quello rosino!
In bocca al lupo!

Cristina il giorno 31/08/2016 alle ore 13:45 RISPONDI
Siete alle prese con la valigia per il mare? Ecco 5 capi e accessori che non potete non portare con voi in vacanza.
Un weekend trascorso tra distese di girasoli, di ulivi e vigne. Le meraviglie che ci regala l'Umbria.
I miei cinque desideri nel cassetto. Quello a cui tengo di più? L'ultimo! Venite a scoprirli...
Qualche consiglio per una gita sul Lago di Como: cosa vedere a Bellagio.
Qualche consiglio per dare un tocco di originalità ad una normalissima parete bianca. Curiosi? Venite a leggere!
Una piccola selezione degli acquisti che ho fatto e di quelli che vorrei fare
Continua la mia rubrica sui consigli del weekend, questa volta la nostra meta è stata il Lago Palù e lo abbiamo raggiunto con le ciaspole!
Una nuova giornata da ricordare, con questo vi porto con noi in Engadina, nella stupenda Val Roseg.
Vi porto con me nel nuovo punto vendita de "Le Botteghe di Leonardo" di Milano... un nuovo posticino del cuore che ho aggiunto alla mia lista.
Se anche voi, come me, quando si avvicina il Natale siete a corto di idee, ecco un post che potrà tornarvi utile!!
New York è davvero una città che ti rimane nel cuore. Particolare ed unica. Nel post vi racconto quali sono i posti che non potete proprio perdervi!
Una calda giornata autunnale in Svizzera. Vi portò con me al Lago di Saoseo e della Val Viola.