Home Decor: la mania delle teste di cervo
13 Marzo 2017 • POSTATO IN: MY LIFE
Una cosa che ho capito in questi mesi è che quando sistemate una casa dovete mettere in conto un po' di incacchiature, che sia per l'idraulico che ci mette una vita ad arrivare o per dei lavori che non dovevano essere fatti in quella determinata maniera.
Alla lista delle cose che fanno incavolare, per esperienza personale, posso aggiungervi anche il ricevere un lavandino e uno specchio... in mille pezzi. IN MILLE PEZZI. (Quanti anni di sfiga avremo accumulato?)
A parte il lato più stressante, devo dire che vedere prendere forma a quello che fino a qualche mese fa era un cantiere fa un certo effetto.
E poi avere carta bianca e poter partire da zero nell'arredarla è fantastico, le cose da fare non sono poche ma con calma e pazienza verrà fuori un gioiellino, ne sono certa.
Per fortuna non tutti i pacchi arrivano in mille pezzi e per questo volevo condividere con voi la new entry della casa che ha fatto la sua comparsa sul nostro camino: signori e signore, vi presento Zenzero!!!
(clap clap clap clap)



In questo post che potremmo chiamare di Home Decor vi voglio raccontare della nostra fatica nel trovare quel qualcosa di originale da appendere sul camino e se siete anche voi alla ricerca di un elemento che possa decorare una parete spoglia questo è il post che fa per voi.
Partiamo quindi con ordine, ovvero: trovare la parete adatta per accogliere la vostra testa e che detta così, potrebbe quasi suonare un po' male.
Noi siamo partiti con le idee chiare perché la parete che volevamo riempire era quella del camino ma un elemento di arredo di questo tipo contribuisce a dare un po' di originalità a qualsiasi parete e locale.
In queste settimane ci siamo fatti una cultura di teste di cervo/alce che non immaginate, ovviamente le prime ricerche sono partite da Maisons du Monde dove tempo fa mi ricordavo di averne viste alcune.




Però il primo problema riscontrato è stato che tutte le decorazioni che avevamo trovato che ci piacevano erano bianche ed avendo una parete bianca su cui appenderlo finiva per confondersi e non risaltare.
E quindi le ricerche non si sono fermate... troppo facile così!




Girovagando poi su Amazon abbiamo trovato finalmente un modello che ci piaceva firmato Miho.
(Se vi piacciono i loro prodotti vi consiglio di comprare direttamente sul loro sito internet perché abbiamo notato che costavano di meno rispetto ad Amazon).
In questo caso con Miho la prima cosa che salta all'occhio è che i colori non mancano proprio, c'è un'infinita scelta di fantasie diverse, di dimensioni diverse e anche di animali diversi: potete sbizzarrirvi con i cavalli, i pappagalli, i pesci, gli uccellini e ovviamente anche i cervi.







Il pacco che è arrivato era da montare, una tavoletta di legno con i vari pezzi da staccare e assemblare.
Ed ora eccolo lì che ci fissa sopra il camino.
Ben arrivato Zenzero! ;)





Aggiungi un commento



Nome (richiesto)

Email (nascosta, ma richiesta)

Sito web/blog (opzionale)

1 COMMENTO
Che bello anch'io avevo visto questa tendenza in giro è molto originale è particolare
Giorgia il giorno 13/03/2017 alle ore 20:20 RISPONDI
Qualche consiglio per una gita sul Lago di Como: cosa vedere a Bellagio.
Una piccola selezione degli acquisti che ho fatto e di quelli che vorrei fare
Continua la mia rubrica sui consigli del weekend, questa volta la nostra meta è stata il Lago Palù e lo abbiamo raggiunto con le ciaspole!
Una nuova giornata da ricordare, con questo vi porto con noi in Engadina, nella stupenda Val Roseg.
Vi porto con me nel nuovo punto vendita de "Le Botteghe di Leonardo" di Milano... un nuovo posticino del cuore che ho aggiunto alla mia lista.
Se anche voi, come me, quando si avvicina il Natale siete a corto di idee, ecco un post che potrà tornarvi utile!!
New York è davvero una città che ti rimane nel cuore. Particolare ed unica. Nel post vi racconto quali sono i posti che non potete proprio perdervi!
Una calda giornata autunnale in Svizzera. Vi portò con me al Lago di Saoseo e della Val Viola.
Il post di preview del nostro viaggio a New York in cui voglio racchiudere tutte le vostre domande.
Dall'assicurazione sanitaria all'Esta, dalle prese della corrente e qualche accorgimento per avere più spazio in valigia. Ecco le mie 10 cosa da sapere prima di un viaggio a NYC.
Le vacanze volano, troppo velocemente. Con questo post vi porto con me in Sardegna, difficile non innamorarsi di quest'isola.
La mia (seconda) laurea (forse) si avvicina...e sono alla ricerca di un abito per quel giorno. Mi aiutate nell'impresa?