I bagels
9 Febbraio 2017 • POSTATO IN: RICETTE
Complice un sabato in cui ero a casa da sola e mi sono messa a sfogliare tutti i libri di cucina che avevamo in casa mi sono ricordata di un libro ricevuto a Natale dalla mamma di Pietro: il grande libro dei bagels alias "The bagel company".
I bagels sono dei paninetti morbidi, a forma di anello (che non mi sono lasciata di certo sfuggire quando sono stata in vacanza a New York) ricoperti da semi e farciti in qualsiasi variante possibile.
Tempo fa provai a farli a casa e devo dire che non uscirono affatto male, questa volta ho seguito la ricetta del mio nuovo libro e una differenza lampante che ho trovato è stata che la ricetta non prevedeva di cuocere per qualche secondo i bagels in un pentola con acqua bollente ma di infornali direttamente.
Nonostante questa volta la ricetta non conteplasse la lessatura dei bagels devo dire che il risultato è stato comunque ECCEZZZIUUUNALE!
I bagels sono infatti venuti morbidi e sofficiosi, proprio come me li ricordavo!




Se posso darvi un consiglio, quando formate il vostro anello di pasta lasciate un buco abbastanza grande al centro.
Questo vi eviterà che durante la lievitazione del bagel la pasta si "inghiottisca" il tipico buco che contraddistingue appunto i bagels.




Una volta che avrete fatto lievitare per qualche ora i bagels, spruzzate la superficie con dell'acqua fredda e ricopriteli con i semini che più vi piacciono, io questa volta ho utilizzato i semi di papavero ma potete ricoprirli di semi di lino, di zucca, di sesamo, di girasole o potete anche deciderli di non ricoprirli affatto! (soprattutto se li preferite nella versione dolce!)




Una volta che li avrete infornati non vi resterà che pensare a come farcirli e, come per qualsiasi panino, le varianti sono infinite!
Ora vi lascio qualche idea che ho trovato sul mio libro, io questa volta ne ho riempiti un po' con brie, prosciutto, insalata e scalogno e un po' con formaggio spalmabile e speck ma soltanto perchè in casa non eravamo molto forniti, le combinazioni che avrei fatto sarebbero state tantissime!!
Ecco qualche idea:
-bagels con spinacini, avocado tagliato a cubetti e maionese;
-bagels con hamburger di manzo, lattuga, bacon a fette, formaggio cheddar, pomodoro e maionese;
-bagels con brie, misticanza e cramberry secchi;
-bagels con omelette e prosciutto cotto
-bagels con luganega, fontina e senape in grani;

Ed ecco invece la versione dolce:
-bagels con marmellata e burro;
-bagels con burro di arachidi e banana tagliata a rondelle;
-bagels con cream cheese e fragole




Vi lascio ora alla ricetta e, come sempre, fatemi sapere se provate a farli anche voi!
A prestissimo con un nuovo post,
D.

BAGELS
INGREDIENTI per circa 8 bagels:
  • 650 gr di farina manitoba
  • 25 gr di malto d'orzo
  • 30 gr di zucchero
  • 5 gr di lievito di birra
  • 1/2 litro di acqua a temperatura ambiente
  • semi di papavero/sesamo/zucca a scelta
  • tutto ciò che preferite per la farcitura
  • mezzo cucchiaio di sale

In una ciotola capiente versate l'acqua, il malto, lo zucchero e il sale.
Mescolate fino a far sciogliere tutti gli ingredienti e versate la farina setacciata, il lievito sbriciolato e impastate.
Quando l'impasto inizierà ad essere omogeneo trasferite il tutto su un piano infarinato e lavorate a lungo.
Io durante la lavorazione ho aggiunto farina finché l'impasto ha smesso di essere appiccicoso ed è diventato elastico e consistente.
Lasciatelo riposare per 10 minuti dopodiché dividetelo in pezzi da 130 gr ciascuno.
Arrotolate l'impasto con le mani e formate dei piccoli cilindri lasciando un diametro di almeno 3 cm.
Lasciate lievitare i bagels per almeno 3 ore.
Successivamente spruzzate la superficie con dell'acqua fredda e cospargeteli con i semi.
Accendete il forno a 250 gradi e inserite un pentolino di acciaio pieno d'acqua per una decina di minuti.
Togliete il pentolino e infornate la teglia con i bagels per circa 15 minuti, finché la superficie non sarà dorata.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Tagliate a metà i bagels e farciteli con gli ingredienti che preferite.
 




Aggiungi un commento



Nome (richiesto)

Email (nascosta, ma richiesta)

Sito web/blog (opzionale)

1 COMMENTO
Troppo belli! Da provare assolutamente!
Alessia il giorno 10/02/2017 alle ore 18:33 RISPONDI
Il comfrort food per eccellenza: la vellutata. A me piace in molte varianti, oggi vi propongo quella con patate e cipolle.
Ogni scusa è buona per preparare una torta al cioccolato, questa non è durata neanche 24 ore... secondo voi come mai?
Un unico impasto e tre strati diversi, ecco perchè si chiama torta magica. Venite a scoprire come prepararla!
Una colazione da 10 e lode: french toast... e la vostra giornata prenderà sicuramente il verso giusto!
Una torta di compleanno per una principessa di 1 anno, venite a scoprirla... è veramente semplicissima!
Una ricetta perfetta per l'autunno. É semplicissima da fare, serve soltanto: una zucca, della scamorza, due uova e la pasta sfoglia. Avete tutto? Allora forza, via a leggere la ricetta!
Quando lo yogurt è perfetto anche per preparare una ricetta salata! Fatemi sapere se questa ricetta vi piace, il risultato è veramente goloso!
Il dolce dell'estate: la panna cotta ai mirtilli. Perfetta anche per chi è celiaco!
Dopo la ricetta del plumcake soffice con i mirtilli, questa volta ho preparato questi muffin sofficiosissimi! Provateli e non ne farete più a meno!
Un dolce che adoro in assoluto? La torta con crema al limone e meringa! Venite a scoprire la ricetta!
Ho trovato la ricetta perfetta per i pancakes, si preparano velocemente e il risultato è veramente ottimo!
Altri biscotti, altra versione. Questi sono senza uova e contengono solo burro, farina, zucchero e cacao, provateli!!!