Vellutata di patate e cipolle
25 Aprile 2017 • POSTATO IN: RICETTE
E per fortuna che il mese più pazzerello dell'anno doveva essere marzo.
Dopo giornate che avevano tutta l'aria di annunciare un'estate che sembrava dietro l'angolo... rieccoci qui a ritirare fuori dall'armadio i maglioni pesanti e i cappotti di lana.
(Per fortuna che quel weekend non mi sono messa a fare il cambio armadio...!!!)
Quest'inversione di marcia poi non ha riguardato soltanto l'abbigliamento ma anche il cibo.
Se eravamo già proiettati a pranzare o cenare con una bella insalata o una caprese ora solo al pensiero mi viene la pelle d'oca dal freddo... BRRR.
Ed è per questo motivo che qui a casa è ritornato il periodo delle vellutate che pensavo di non rivedere prima di ottobre, il piatto ideale per questi giorni in cui è prevista una pioggia torrenziale...



Le vellutate in questi anni sono diventate un po' il nostro comfort food, calde, avvolgenti, perfette per le serate più fredde.
Sono così facili da preparare che non potevo non dedicargli un post sul mio blog.



Qual è la vostra vellutata preferita? Io devo dire che al primo posto, a pari merito metto questa con patate e cipolle e quella di zucca. Voi ne avete altre da consigliarmi e da sperimentare?
Vi lascio ora alla ricetta e a prestissimo con un nuovo post.
D.
 
Vellutata di patate e cipolle
INGREDIENTI per 4 porzioni:
5 patate medie
2 cipolle
un rametto di rosmarino
5 foglie di salvia
sale e pepe qb
olio evo
1 lt di brodo
cipolla disidratata qb, facoltativa
4 fette di pancarrè 


Fate soffriggere una cipolla con un filo di olio, il rosmarino e la salvia e successivamente aggiungete le patate precedentemente pelate e tagliate a dadini.
Aggiungete poi il brodo, quasi a coprire le verdure.
Fate cuocere la vellutata per circa 40 minuti, regolandovi di sale e pepe.
Nel frattempo fate tostare nel forno il pancarrè tagliato a dadini che userete come crostini.
A cottura ultimata frullate la vellutata con il minipimer, se apparirà troppo densa aggiungete altro brodo.
Versate in una terrina la vostra vellutata, versate un filo d'olio, della cipolla disidrata per guarnire e i crostini croccanti precedentemente preparati.
 




Aggiungi un commento



Nome (richiesto)

Email (nascosta, ma richiesta)

Sito web/blog (opzionale)

0 COMMENTI
Ogni scusa è buona per preparare una torta al cioccolato, questa non è durata neanche 24 ore... secondo voi come mai?
Un tuffo negli Stati Uniti con i famosissimi bagels! Li avete mai provati a fare in casa? Venite a leggere la ricetta, potrebbe essere la volta giusta!
Un unico impasto e tre strati diversi, ecco perchè si chiama torta magica. Venite a scoprire come prepararla!
Una colazione da 10 e lode: french toast... e la vostra giornata prenderà sicuramente il verso giusto!
Una torta di compleanno per una principessa di 1 anno, venite a scoprirla... è veramente semplicissima!
Una ricetta perfetta per l'autunno. É semplicissima da fare, serve soltanto: una zucca, della scamorza, due uova e la pasta sfoglia. Avete tutto? Allora forza, via a leggere la ricetta!
Quando lo yogurt è perfetto anche per preparare una ricetta salata! Fatemi sapere se questa ricetta vi piace, il risultato è veramente goloso!
Il dolce dell'estate: la panna cotta ai mirtilli. Perfetta anche per chi è celiaco!
Dopo la ricetta del plumcake soffice con i mirtilli, questa volta ho preparato questi muffin sofficiosissimi! Provateli e non ne farete più a meno!
Un dolce che adoro in assoluto? La torta con crema al limone e meringa! Venite a scoprire la ricetta!
Ho trovato la ricetta perfetta per i pancakes, si preparano velocemente e il risultato è veramente ottimo!
Altri biscotti, altra versione. Questi sono senza uova e contengono solo burro, farina, zucchero e cacao, provateli!!!